20 IDEE PER ARREDARE IL TUO GIARDINO CON STILE

Come arredare il tuo giardino con stile

La bella stagione sta arrivando e con lei anche la voglia di stare all’aria aperta. Il giardino è una via di fuga dal grigiore della città anche quando dalla città non ci si può spostare: una boccata d’aria anche a casa. L’area all’aperto gioca quindi un ruolo fondamentale: rappresentare l’ambiente esterno in pochi mq.
I must da rispettare sono gli stessi di tutte le altre aree dell’abitazione quindi comfort e funzionalità.

In questo articolo ti daremo 20 idee su come arredare il giardino di casa e farlo diventare un vero e proprio soggiorno all’esterno quindi seguici e lasciati ispirare!

Come arredare il tuo giardino: step by step

Per iniziare a progettare l’arredamento del tuo giardino di casa, la domanda che puoi porti fin dall’inizio, è: quale sarà lo scopo principale del tuo giardino? La risposta risiede nella tua personalità e nel “tone of voice” che vuoi dare al tuo arredamento: sei una persona che ama pranzare e cenare all’aperto? Oppure utilizzerai il giardino soprattutto per rilassarti e prendere il sole?
Ti piace fare giardinaggio e vuoi dedicare uno spazio solamente dedicato alla coltivazione?
A seconda della tua risposta, potrai iniziare a pensare a come arredare il tuo giardino perché le tue risposte sono già idee ed elementi d’arredo.

Dopo aver deciso lo scopo del tuo giardino e come organizzare la divisione degli spazi, puoi pensare in quale stile arredare il tuo giardino. Gli stili e le tendenze dell’arredo giardino spaziano in una miriade di possibilità.

Qualunque stile tu scelga, puoi personalizzare il tuo giardino con tanti elementi ed idee! 

Ma iniziamo a guardare più da vicino quali sono gli step da percorrere per arredare un giardino con stile.

1 – Scegli lo stile d’arredamento del tuo giardino

But first, scegli lo stile! Gli stili per l’arredo giardino sono innumerevoli. Si va dallo stile country al boho, dallo shabby-chic, allo stile zen, passando per quello rustico. Vuoi un giardino tutto dello stesso stile o sei più per il fusion?

2 – Tavoli e sedie da giardino

Ogni giardino abitabile, che sia grande o piccolo, dovrebbe contenere un complesso di tavolo o sedie. Nella scelta, ricordati che è essenziale che il materiale sia adatto a stare all’aperto non solo in estate ma tutto l’anno. Qualche esempio? Punta su legno come teak, eucalipto o acacia e materiali come alluminio, rattan sintetico e ferro battuto, in grado di resistere alle intemperie. 

3 – La pavimentazione del giardino

Predisponi una zona in cui posizionare tavolo e sedie e crea un’area di pavimentazione grande abbastanza. Scegli il materiale che più ti piace, che sia in legno, pietra, cotto o altro.

4 – Complementi d’arredo per outdoor

La zona dining esterna è a tutti gli effetti una sala da pranzo, quindi perché non abbellirla con un tappeto? Non solo darà un tocco di colore, ma proteggerà anche la pavimentazione da eventuali macchie di cibo o di liquidi. I tappeti da esterno sono solitamente composti di materiali resistenti e sono facilissimi da pulire.Oltre ad un tappeto, un’alternativa più di impatto ed autorevole è una decorazione di mosaico di vetro. Bisazza offre una lavorazione decorativa, interamente artigianale che materializza un vero e proprio complemento d’arredo di lusso.

Complementi d’arredo per outdoor

5 – Complementi d’arredo per outdoor: i tessuti

Anche i tessuti che scegli per i divani ed i cuscini decorativi, devono poter essere adatti alle intemperie. Usa tessuti impermeabili e idrorepellenti. Non aver paura di giocare con geometrie e fantasie particolari.

Tessuti per outdoor

6 – Come mettere al riparo il tuo giardino: pergole o gazebi

Una buona idea per poter usufruire del proprio giardino durante tutto il giorno, è aggiungere una pergola o un gazebo. Dai un’occhiata alle soluzioni proposte da Corradi. La zona adatta potrebbe essere proprio sopra all’area pavimentata in cui sistemerai anche il tavolo e le sedie. In questo modo avrai ombra di giorno e riparo di sera.

7 – Ombrelloni da giardino: un tocco di design

Se l’idea di un gazebo ti sembra troppo impegnativa, puoi optare per un ombrellone da giardino. In commercio ce ne sono di diverse grandezze e forme, quadrati, rettangolari o rotondi. Se poi desideri dare un tocco particolare, puoi scegliere una base da ombrellone di design. Se cerchi qualche idea, insieme a tanti altri fantastici pezzi di arredamento outdoor di design, Royal Botania offre un’ampia selezione di ombrelloni e di basi per ombrelloni da giardino.

8 – Barbecue in giardino: un must have

Se ami mangiare all’aperto, aggiungi un barbecue vicino alla zona dining. Esistono modelli che possono essere sempre lasciati all’aperto e che appartengono al giardino senza se e senza ma.CLM Design, ad esempio, riesce a realizzare aree barbecue a 5 stelle con Broil King, identificando la tipologia di BBQ che meglio si adatta alle tue esigenze al fine di conciliare il piacere della convivialità e delle prelibatezze.

9 – Come rendere chic un giardino: il caminetto da giardino

Un barbecue ti sembra troppo riduttivo? Se le dimensioni del tuo giardino lo permettono, puoi decidere di far costruire un caminetto in muratura. Questa è un’opzione fantastica per creare un’atmosfera rustica ma al tempo stesso di design.

10 – Cosa non dimenticare in un giardino: vie d’accesso

Soprattutto se hai un giardino molto grande, dovresti considerare la creazione di un vialetto che faciliti l’accesso alla casa attraverso il giardino e viceversa. Anche qui ci sono diverse possibilità e materiali che puoi utilizzare: pietra, ghiaia e legno sono solo alcuni esempi. Prima di creare strutture come vialetti e pavimentazioni, è necessario rivolgersi però a un professionista specializzato in progettazione architettonica outdoor, che possa valutare e consigliare le zone migliori in giardino.

11 – Come arredare un giardino con le piante

Aiuole, aiuole sospese, bosso, allium, graminacee, ginepro, azalea, alloro e potremmo andare avanti così per giorni.Quindi è chiaro che se ami il giardinaggio e la coltivazione di piantine, puoi destinare una parte del tuo giardino alla creazione di aiuole e piccole aree dove coltivare erbe aromatiche o verdure. Se il tuo giardino è piccolo, puoi svilupparlo anche in verticale, utilizzando delle scale decorative munite di vasi, dove piantare fiori ed erbe. Un piccolo consiglio: non dimenticare di installare una pompa da irrigazione in giardino, tanto più se decidi di darti al giardinaggio attivo.

12 – Complementi d’arredo per il tuo giardino: i portavasi

Le protagoniste indiscusse del giardino sono senza dubbio le piante. Abbiamo già parlato della possibilità di creare delle aiuole dove piantare i propri fiori preferiti, ma non tutti hanno il tempo disponibile per occuparsi di questa attività. L’alternativa però esiste ed è davvero semplice! Chi preferisce utilizzare piante e fiori già cresciuti, può optare per decorare il giardino con vasi e portavasi anche dal design particolare. I vasi diventeranno dei veri e propri pezzi decorativi per il tuo giardino. Sbizzarrisciti nella scelta e nel mescolare forme, colori e stili.

13 – Cosa non deve mancare nel tuo giardino: l’acqua 

Che ne pensi di abbellire il tuo giardino con una fontana? La fontana da giardino può avere scopi esclusivamente utilitaristici, cioè erogare acqua per diversi usi, ma può anche diventare un bellissimo pezzo di arredamento da esterno, che darà un tocco in più all’arredo del giardino di casa. Hai mai pensato alla tranquillità che trasmettono le fontane zen?

14 – Come arredare la tua lounge outdoor: sdraio e divanetti

Per rendere il tuo giardino ancora più confortevole puoi decidere di aggiungere degli sdrai oppure dei divanetti. Ci sono infinite possibilità sugli sdrai da giardino, che vanno dai classici sdraio prendisole, fino ai veri e propri lettini in legno muniti di materassino in materiale impermeabile. Rendi il tuo angolo lounge ancora più confortevole scegliendo un divanetto. Dai divani in rattan sintetico ai più rustici divani in pallets, non c’è limite alla fantasia.

15 – Dondoli da giardino e amache per arredare con stile

Nella bella stagione il tuo giardino diventa un vero e proprio soggiorno outdoor. Per il massimo del comfort, puoi installare un’amaca o ancora meglio un dondolo classico o delle sedie pensili. Spesso questi complementi sono dotati anche di un tettuccio parasole, che ti garantirà protezione anche nelle ore più calde.

Dondoli da giardino e amache per arredare con stile

16 – Tavolini da giardino

Abbiamo parlato di quanto sdraio e divanetti da giardino possano rendere questa zona confortevole. A complemento di questi arredi, puoi decidere di utilizzare dei tavolini o dei comodini da giardino, dove appoggiare una buona bibita fresca o un libro, mentre ti godi il relax nella tua lounge outdoor. Anche qui puoi spaziare nella scelta tra forme, colori, materiali e diverse grandezze.

17 – Divisori e grigliati da giardino

Se hai un giardino grande e vuoi separare la tua area relax esterna dal resto del giardino, puoi utilizzare dei divisori o dei grigliati. Questi supporti sono disponibili in diverse forme, grandezze e materiali e spesso, insieme alla funzione divisoria, possono essere utilizzati anche in parte come fioriere, perché dispongono di un vaso incorporato dove piantare piante e fiori.

18 – Come illuminare il tuo giardino

Se durante la bella stagione utilizzi il giardino soprattutto la sera, non puoi lasciare da parte il tema dell’illuminazione. Il lighting design outdoor è parte integrante dell’arredamento da giardino ed è estremamente importante per creare la giusta atmosfera, giocando con lampade, lampioncini e faretti. Tra le soluzioni di tendenza c’è l’utilizzo di faretti a led installati direttamente a contatto col terreno. Se hai installato un gazebo o una pergola, puoi anche inserire le luci come rampicanti lungo gli assi portanti. Infine, una splendida soluzione è utilizzare lanterne da giardino, poste in punti strategici. Prendi ispirazione dai prodotti del marchio Platek, specializzato proprio in illuminazione outdoor!

19 – Come abbellire il tuo giardino con stile: le statue decorative

Statue e sculture da giardino sono un altro immancabile pezzo di decorazione. Puoi scegliere le statue e le sculture che più ti piacciono per rendere il tuo giardino più vivace, e posizionarle in maniera da riempire gli spazi.

20 – Come arredare la tua area outdoor con piscina

Chi ha un giardino abbastanza grande, non dovrebbe farsi sfuggire l’opportunità di installare una piscina. Le soluzioni sono tantissime: si va dalle piscine fuori terra, alle vasche jacuzzi, dalle piscine interrate fino a quelle di design e su misura. Qualunque tipo di piscina tu voglia, il rivenditore Piscine Laghetto ha quello che fa per te! Un’attenta valutazione sul tema della progettazione strutturale outdoor, ti permetterà di ottimizzare tempi e costi per un progetto così importante.

Considerazioni finali

L’arredamento del giardino di casa offre moltissime opportunità per rendere la tua dimora un pezzo ancora più unico e personalizzato.

CLM Design è il tuo specialista nella progettazione e nell’arredo outdoor ed indoor. Grazie alla nostra competenza potrai far diventare realtà il progetto del tuo giardino perfetto.

Insieme al nostro team di professionisti ti aiuteremo a creare il giardino che renderà la tua casa un vero gioiello.
Chiamaci per richiedere maggiori informazioni o un preventivo!

Condividi:

Scegli quando vuoi essere richiamato da un nostro consulente