Come ottenere una casa sicura a prova di bambini

Casa sicura a prova di Bimbi by CLM

La sicurezza domestica è una priorità assoluta, specialmente quando hai bambini che iniziano a esplorare l’ambiente circostante e a gattonare in giro per la casa.

È fondamentale rendere la casa a prova di bambino in modo da prevenire incidenti e assicurare un ambiente protetto per il tuo piccolo avventuriero.

In questo articolo esploriamo una serie di consigli per rendere la tua casa childproof, garantendo così tranquillità e serenità a te e alla tua famiglia.

La cameretta: un rifugio privato e sicuro

La cameretta del tuo bambino è il suo rifugio privato. È il luogo dove passerà gran parte del tempo e il primo in cui creare un ambiente accogliente garantendo al contempo la massima sicurezza e protezione.

Per i mobili della cameretta scegli un arredo solido e colorato in linea con l’energia infinita tipica dei bambini: puoi guardare alcune proposte del nostro rinomato partner Nidi che offre l’eccellenza per l’arredamento bimbi. 

Di seguito vediamo nello specifico alcuni accorgimenti per una casa a prova di bambino partendo dalla cameretta. 

1. Un letto sicuro e solido per bambini piccoli e grandi

Soprattutto se tuo figlio è ancora piccolo, il letto dovrebbe essere dotato di sponde alte per evitare cadute accidentali. Assicurati anche che sia realizzato con materiali sostenibili e solidi: la qualità è sempre sinonimo di sicurezza quando si tratta dei nostri piccoli.

Cameretta a prova di Bimbo

Per quanto riguarda invece il letto per bambini più grandi i letti a castello sono i preferiti. Perfetti anche quando si vuole invitare un amichetto a casa.

In alternativa consigliamo il letto singolo con vano sottostante. È un’ottima idea salvaspazio per riporre giochi e coperte ingombranti, come quelle invernali. Guarda le soluzioni del nostro partner Nidi, sono le migliori.

2. Prese elettriche coperte per una casa a prova di bambino

Le prese elettriche sono una delle principali fonti di pericolo per i bambini piccoli. Assicurati di coprire tutte le prese con appositi copri-prese per evitare che il tuo bambino vi inserisca oggetti o le dita. Questo piccolo accorgimento può prevenire potenziali shock elettrici.

3. Protezione alle finestre per prevenire cadute accidentali

Le finestre possono rappresentare un pericolo se non sono protette correttamente.

Puoi installare reti di protezione o in alternativa in caso di ristrutturazione, puoi considerare l’installazione di finestre con apertura a ribalta. 

4. Mobili fissati alla parete

Per evitare il ribaltamento accidentale dei mobili, mentre il tuo bambino si diverte ad arrampicarcisi come un provetto spiderman, assicurati di fissarli saldamente alla parete attraverso ancoraggi o staffe di fissaggio. Questo vale soprattutto per mobili alti e stretti, come armadi e librerie. 

Un’alternativa ancora più semplice, se hai in programma di cambiare casa perché la tua famiglia si è allargata, è di affidarti al servizio di progettazione interni per creare una cameretta per bambini su misura che preveda tutti gli accorgimenti di sicurezza necessari.

5. Tappeti morbidi e colorati

Opta per tappeti morbidi o appositi per la prima infanzia, come quelli gommati e antiscivolo. Daranno colore alla cameretta, ti faranno sentire sicuro e i bambini li accoglieranno come un nuovo gioco.

Per dare ancora più colore alla camera da letto bimbi puoi decorare le pareti seguendo la linea di arredamento presente così da creare equilibrio e vitalità.

Cameretta Sicura

6. Mantenere l’ordine dei giochi

L’ordine permette sia a te sia al tuo bimbo di vivere la stanzetta con agio senza rischiare di inciampare in qualche giocattolo lasciato in giro.

Puoi sfruttare i contenitori per riporre i giochi oppure sperimentare con i mobili modulari di Cinquanta3 e avere a disposizione soluzioni che con il tempo possono essere riadattate alle nuove esigenze. 

E tu, cosa vorresti fare?

Dalla ristrutturazione all'interior design a Milano e provincia.

La cucina: l’ambiente più importante per una casa a prova di bambino

Quando hai scelto come arredare la cucina l’hai fatto di sicuro in base alle tue esigenze. Tuttavia, per garantire la sicurezza dei bambini in casa, anche la cucina deve essere a prova di bimbo. È fondamentale adottare misure di sicurezza specifiche.

La cucina è un luogo di grande attrazione per i bambini perché pieno di stimoli e oggetti interessanti. 

1. Tenere i bambini lontani dai fornelli

I fornelli sono una fonte di pericolo per i bambini poiché il fuoco può attirarli.

Assicurati di tenere i tuoi piccoli lontani dai fornelli quando li stai utilizzando. Installa una protezione per prevenire incidenti quando non li utilizzi e il tuo bambino esplora l’ambiente.

Se hai un piano a induzione puoi attivare la funzione sicurezza bambini.

2. Bloccare i cassetti e gli armadietti per una casa a prova di bambino

Gli armadietti e i cassetti della cucina possono contenere oggetti pericolosi come coltelli e altre posate affilate.

Utilizza i blocca-ante o i blocca-cassetti per evitare che il tuo bambino possa aprirli e accedere a oggetti per lui pericolosi. 

3. Utensili da cucina fuori dalla portata

Tieni gli utensili da cucina, come pentole, padelle e coltelli, fuori dalla portata del tuo piccolo. Assicurati di riporli in cassetti sicuri o sui ripiani alti.

Cucina in sicurezza

Se hai in mente di ristrutturare casa puoi già pensare di optare per una cucina personalizzata con i migliori arredi a prova di bambino scegliendo tra le proposte del nostro partner Veneta Cucina.

Il soggiorno: area di giochi e condivisione per una casa a prova di bambino

Il soggiorno è il cuore della casa, un luogo di condivisione, di giochi e relax per tutta la famiglia. 

Anche qui, come nella camera da letto del bambino, l’ordine è fondamentale e i nostri partner Napol e Pianca lo sanno bene: le loro soluzioni di arredamento sono pensate per le persone e per ogni esigenza.

Soggiorno lo spazio del relax

1. Proteggere gli spigoli dei mobili

Se quando hai arredato non hai scelto mobili dalle linee arrotondate, come le proposte di Connubia, o complementi d’arredo imbottiti, niente paura. 

Gli spigoli vivi dei mobili possono rappresentare un pericolo per i bambini, specialmente quando corrono e giocano in casa. Per proteggerli ti basterà utilizzare dei paraspigoli angolari e ridurre così il rischio di ferite da urti accidentali.

2. Fissare i mobili alla parete per la sicurezza dei bambini

Come abbiamo visto per la cameretta, anche nella zona living è importante fissare saldamente i mobili alle pareti.

Presta attenzione al mobilio leggero, ai mobili con vetrine e alla televisione a schermo piatto. Utilizza staffe e ancoraggi di fissaggio per garantire la massima stabilità a ogni elemento d’arredo e rendere la scoperta del mondo di tuo figlio sicura e divertente. 

3. Tappeti antiscivolo per prevenire possibili cadute

I tappeti sono elementi d’arredo utili a donare carattere al salotto. È meglio preferire soluzioni antiscivolo finché i bimbi sono piccoli, in modo da garantire aderenza e prevenire possibili cadute.

Ripensare il bagno per una casa a prova di bambini

Il bagno è un luogo importante per la cura e l’igiene personale, ma può rappresentare un pericolo per i bambini se non vengono adottate le giuste misure di sicurezza.

Per l’arredo bagno ti consigliamo di dare un’occhiata alle proposte dei nostri partner Baxar e Cerasa: propongono soluzioni di arredo eleganti ed estremamente pratiche, funzionali e ordinate anche quando devi ristrutturare un bagno piccolo.

Ecco ulteriori consigli per rendere il bagno sicuro per i tuoi bambini.

1. Riporre il phon dopo l’utilizzo per proteggere il bambino

Dopo l’utilizzo assicurati di riporre il phon in un luogo sicuro e fuori dalla portata di tuo figlio, perché il suo estremo calore può rappresentare un pericolo

In linea generale è opportuno che ogni oggetto presente nella sala da bagno abbia il proprio spazio designato per mantenere tutto in ordine e in sicurezza, e al contempo ottimizzare lo spazio.

Sicurezza Bagno

2. Conservare e riporre i medicinali per una casa a prova di bimbo

I medicinali, così come detergenti o prodotti chimici, devono essere conservati in luoghi sicuri e lontani dalla portata dei bambini.

Assicurati di posizionarli su mensole o cassetti posti in alto o dotati di chiusure di sicurezza.

Le ultime considerazioni per rendere la casa a prova di bambino

Avere una casa a prova di bambino è essenziale per garantire un ambiente sicuro e protetto per i tuoi piccoli. Dalla cameretta al soggiorno, dalla cucina al bagno, ogni area deve essere ripensata con misure di sicurezza specifiche per prevenire incidenti e permettere a tutta la famiglia di vivere in un luogo confortevole e sicuro.

Se stai pensando di cambiare casa per far fronte alle nuove necessità della famiglia allargata, o se semplicemente desideri arredare casa con misure a prova di bambino, puoi contare su noi di CLM Design. Siamo professionisti in campo di progettazione e ristrutturazione e di interior design. Contattaci e raccontaci le tue necessità.

Condividi:

Scegli quando vuoi essere richiamato da un nostro consulente