Ristrutturare una casa di montagna: idee e consigli

Febbraio 21, 2024

Ristrutturare una casa in montagna è un processo che trasforma lo spazio abitativo e il nostro rapporto con l’ambiente montano, offrendoci un rifugio tranquillo lontano dal caos quotidiano.

Ristrutturare una casa in montagna è un processo che trasforma lo spazio abitativo e il nostro rapporto con l’ambiente montano, offrendoci un rifugio tranquillo lontano dal caos quotidiano. Che si tratti di un rifugio per le vacanze o di una residenza permanente, rinnovare una casa in montagna richiede una pianificazione attenta che tenga in considerazione anche l’ambiente circostante.

Ecco alcuni consigli e idee per guidarti in questo entusiasmante viaggio.

Ristrutturare una casa di montagna: valutazioni preliminari

Quando ci si avvia alla ristrutturazione di una casa, non bisogna farsi sopraffare dalla fretta di completare tutto rapidamente e considerare alcuni aspetti preliminari.

Innanzitutto, è necessarioiniziare con un’analisi tecnica. Un sopralluogo effettuato da esperti è fondamentale per valutare lo stato della struttura e individuare problemi nascosti, come infiltrazioni o difetti strutturali che potrebbero influire sul progetto di ristrutturazione.

Inoltre, è importante definire la funzione principale della casa: che si tratti di un rifugio per brevi weekend o di una residenza per lunghe vacanze invernali, ogni scenario richiede un approccio diverso nella ristrutturazione. Questo passaggio è utile per decidere la distribuzione degli spazi e le funzionalità essenziali.

Altri elementi da considerare sono lo stato dell’impiantistica e il sistema di riscaldamento. In una casa di montagna, un impianto efficiente non è solo un comfort, ma una necessità. Pertanto, bisogna valutare l’efficienza di quello esistente e considerare possibili miglioramenti. È anche importante tenere conto di eventuali elementi di pregio nella struttura originaria, come tetti in legno o pareti in mattoni, per capire come preservarli e valorizzarli.

Solo dopo aver affrontato tutte queste questioni si può procedere alla fase effettiva di ristrutturazione e concentrarsi sugli aspetti estetici come lo stile e l’arredamento. Vediamo insieme alcune idee che potrebbero essere utili per realizzare la tua casa in montagna.

1. Ristrutturare una casa in montagna: idee sui materiali più appropriati

Per la scelta dei materiali da utilizzare in una casa di montagna si devono bilanciare le questioni estetiche, di funzionalità e di rispetto per l’ambiente

Ogni materiale, con la sua unicità, contribuisce a creare un rifugio che non è solo un luogo di soggiorno, ma una vera e propria estensione del paesaggio montano, un luogo dove natura e abitazione coesistono in perfetta armonia.

Il legno, la pietra e l’ardesia emergono come scelte predilette, sia per la loro bellezza naturale, che per il loro intrinseco legame con il paesaggio montano.

Immaginate una casa che si fonda con il bosco e le montagne circostanti: esterni in pietra robusta e legno che si integrino perfettamente nel paesaggio, creando un’atmosfera rustica e accogliente. All’interno, la presenza di pannelli in legno per il tetto e le pareti, riscaldano visivamente lo spazio e aiutano a trattenere il calore.

La versatilità di questi materiali permette di giocare con vari stili: dal minimalismo elegante al rustico tradizionale, dal moderno al caldo shabby chic. Ogni combinazione riflette un diverso aspetto della vita in montagna, permettendo di personalizzare la casa secondo i propri gusti.

Materiali e Arredo Ristrutturazione Casa Montagna

Quando si tratta di pavimenti, la funzionalità incontra l’estetica. Il parquet (che puoi trovare dai nostri partner di Woodco e Bruno Parquet) è ideale per ambienti con riscaldamento tradizionale per aggiungere un ulteriore strato di calore. Per case con riscaldamento a pavimento, il gres porcellanato effetto legno è una scelta pratica che facilita la diffusione uniforme del calore. 

Se ti interessa il gres o le ceramiche in generale puoi dare un’occhiata alle proposte dei nostri partner Atlas Concorde, Ceramiche Keope e Ceramica Bardelli!

Infine, arriva la scelta dei tessuti: stoffe naturali come lana, cotone grezzo o lino (must-have per chi predilige lo stile scandinavo) possono essere utilizzate per tende, tappeti, coperte e cuscini che aggiungono texture e comfort, mantenendo una connessione con l’ambiente naturale.

2. Ristrutturare una casa in montagna: idee su come mantenere l’isolamento termico 

Nel processo di ristrutturazione di una casa in montagna, un aspetto importantissimo è garantire un efficace isolamento termico che permetta di intrappolare il caldo in inverno e, in estate, impedisca al fresco di uscire. Questo migliora il comfort abitativo,  ed è fondamentale per l’efficienza energetica e la sostenibilità della casa. 

Come garantire un buon isolamento termico:

  • Utilizzare materiali isolanti: il legno o il polistirene espanso sono ottimi per essere utilizzati per l’isolamento di pareti, tetti e pavimenti, perché creano una barriera termica efficace. L’uso di materiali isolanti anche sotto le tegole o all’interno del sottotetto aiuta a mantenere una temperatura costante all’interno della casa.
  • Sostituire vecchie finestre con nuove a doppio o triplo vetro: può fare una grande differenza perché isolano meglio , contribuiscono a ridurre i costi di riscaldamento e a migliorare l’efficienza energetica complessiva della casa.
  • Sistemi di ventilazione controllata: essenziale per rinnovare l’aria interna senza perdere calore, per prevenire problemi di umidità e muffa sulle pareti e per garantire un ambiente salubre, bilanciando così isolamento e qualità dell’aria.

3. Ristrutturare una casa in montagna: idee su l’allestimento degli spazi

Nell’allestire gli spazi, è importante considerare la funzionalità di ogni area. Ogni stanza dovrebbe essere progettata pensando al suo uso specifico, garantendo che sia confortevole e pratica. Per esempio, un soggiorno ampio con cucina a vista: questo tipo di layout aperto può ampliare una cucina piccola, unendola all’area living per favorire la socializzazione e la condivisione durante le serate con la famiglia e gli amici. Inoltre, una cucina a vista consente di cucinare e intrattenere gli ospiti contemporaneamente, creando un’atmosfera conviviale e inclusiva.

Le camere da letto dovrebbero essere rifugi tranquilli, con letti comodi e spazio sufficiente per riporre gli effetti personali. I bagni, dovrebbero essere efficienti e dotati di tutte le comodità moderne, pur mantenendo uno stile che si integri con il resto della casa.

4. Ristrutturare una casa in montagna: idee sui colori di mobilio e pareti

Nella ristrutturazione di una casa di montagna, la scelta dei colori per mobili e pareti è fondamentale per creare un ambiente che rifletta il calore e l’armonia della natura circostante. La palette di colori dovrebbe ispirarsi all’ambiente esterno, fondendo tonalità naturali e terrose che richiamino il paesaggio montano.

Per le pareti, i colori neutri come il beige, il grigio chiaro o i toni della sabbia sono ideali per creare uno sfondo calmo e rilassante che metta in risalto gli elementi naturali come il legno o la pietra. Questi colori fungono da tela neutra che permette ai mobili e agli accessori di emergere, creando un equilibrio visivo piacevole.

Per il mobilio, l’uso del legno, in particolare nelle sue tonalità più naturali e calde, è una scelta classica nelle case di montagna. Mobili in legno di pino, rovere o castagno, lasciati nella loro finitura naturale o trattati con vernici trasparenti, possono aggiungere un tocco rustico e accogliente.

Non bisogna però temere di incorporare colori più audaci o accenti vivaci. Tonalità di verde bosco, blu montagna o rosso terracotta possono essere utilizzate per dare carattere e vivacità, sia attraverso i mobili sia con accessori come divani e cuscini di Désirée Divani, tappeti o opere d’arte. Questi colori possono creare punti focali interessanti e aggiungere profondità agli spazi interni.

Dai un’occhiata ai nostri partner di arredamento Cattelan Italia, Pianca, Nidi e Artemide per trovare le soluzioni giuste per arredare ogni angolo della casa.

5. Ristrutturare una casa in montagna: idee sull’arredamento

Nell’arredare una casa di montagna, dopo aver considerato i materiali per pavimenti, bisognerà concentrarsi su idee concrete che possano trasformare lo spazio in un ambiente unico e accogliente. 

Ecco alcune idee:

  • Divani e poltrone in stile chalet: scegli divani ampi e poltrone comode rivestiti in tessuti naturali come lana o cotone grezzo. Opta per colori neutri o tonalità terrose che si abbinino facilmente all’ambiente circostante. Aggiungi cuscini e coperte in lana per un tocco di calore e comfort.
  • Tavolo da pranzo in legno massiccio: un grande tavolo da pranzo in legno massiccio, magari con un design rustico o artigianale, diventa il fulcro per riunioni familiari e cene con gli amici. Abbinaci sedie in legno con cuscini imbottiti o panche per un look più informale.
  • Letto con testiera in legno o in ferro battuto: per le camere da letto, scegli letti con testiere in legno lavorato o in ferro battuto. Questi materiali aggiungono un tocco di robustezza e carattere, specialmente se abbinati a biancheria da letto in tessuti naturali.
  • Mobili multifunzionali: per una casa piccola, considera l’uso di mobili multifunzionali, come pouf che si trasformano in letti aggiuntivi o tavolini che possono essere estesi per ospitare più persone. Questo è particolarmente utile in case di montagna dove lo spazio può essere limitato.
  • Arte e decorazioni ispirate alla natura: completa l’arredamento con opere d’arte e decorazioni che riflettano il paesaggio montano. Stampe di paesaggi naturali, sculture in legno o elementi decorativi che richiamino la flora e la fauna locali possono aggiungere un tocco personale e unico.
  • Angolo lettura e relax: crea un angolo accogliente con una poltrona confortevole, una lampada da lettura e una piccola libreria. Questo spazio può diventare il tuo rifugio personale per leggere o semplicemente rilassarti.
  • Elementi vintage o d’antiquariato: se possibile, incorpora alcuni elementi vintage o di antiquariato, come un vecchio baule o una credenza restaurata per aggiungere fascino e storia all’ambiente senza appesantire l’ambiente.

Ricorda, l’obiettivo è creare un ambiente che sia un rifugio confortevole e accogliente, che rifletta lo spirito e la bellezza della vita in montagna.

Un must have dell’arredamento di una casa di montagna: il camino! 

in una casa di montagna non può mancare il camino. Nel soggiorno serve come punto focale del design e offre un calore essenziale nelle fredde serate invernali. Creando un’atmosfera accogliente e rilassante, diventa un luogo naturale di ritrovo per conversazioni e relax.

Casa Montagna Elementi Arredo e Camino

6. Ristrutturare una casa in montagna: idee sull’illuminazione

Nel ristrutturare una casa di montagna, è essenziale considerare un approccio integrato all‘illuminazione che combini armoniosamente la luce solare con quella artificiale per migliorare l’estetica della casa e aumentare comfort ed efficienza energetica.

L’ingresso di luce naturale gioca un ruolo primario, con l’uso di grandi finestre e vetrate panoramiche che aprono gli spazi interni al paesaggio esterno, offrendo viste mozzafiato e inondando le stanze di luce. Queste aperture non solo portano la bellezza del paesaggio montano all’interno, ma contribuiscono anche a creare ambienti luminosi e accoglienti durante il giorno.

Parallelamente, la luce artificiale deve essere progettata per complementare e potenziare la luce naturale, specialmente nelle ore serali o nei giorni più bui. L’uso di luci a LED, lampade a sospensione, faretti incassati e luci d’accento – che puoi trovare dai nostri partner Artemide, Slamp, Cini&Nils e Oty Light –  può aiutare a  creare un’atmosfera calda e invitante. È importante scegliere una temperatura di colore e un’intensità che si adattino agli spazi e all’arredamento, creando un equilibrio visivo che esalti sia gli elementi architettonici sia quelli di design.

Inoltre, la scelta di soluzioni di tipi di illuminazione intelligenti e dimmerabili permette di regolare l’intensità luminosa in base alle diverse esigenze e momenti della giornata, garantendo un’illuminazione ottimale e un risparmio energetico.

7. Ristrutturare una casa in montagna: idee sugli spazi esterni

Gli spazi esterni, come giardini o terrazze, diventano essenziali per godere della vista panoramica e dell’ambiente circostante. Per valorizzare questi spazi, si possono aggiungere elementi come gazebo, mobili da esterno in legno, piante e fiori colorati, aiuole, decorazioni da giardino e delle fontanelle, o persino aggiungere un’area barbecue con Broil King e una piscina per creare un’oasi di tranquillità e bellezza che completi l’esperienza di vivere in montagna.

Dai un’occhiata alle piscine di Piscine Laghetto e ai mobili per esterni di Royal Botania

Ristrutturare Casa Montagna Esterni

Quanto costa ristrutturare una casa di montagna?

Dopo aver visto quante possibilità si aprono durante la ristrutturazione e la progettazione di una casa di montagna, la domanda sorge spontanea: ma quanto costa ristrutturare una casa di montagna?

Difficile dare una cifra precisa, bisogna valutare la specifica casistica anche solo per definire una media di spesa comprensiva, tra le altre cose, di cappotto termico, impianti e materiali.

Considerazioni finali

La ristrutturazione di una casa in montagna rappresenta un’opportunità unica per creare un ambiente che rifletta il calore e la bellezza del paesaggio circostante. Ogni dettaglio, dalla scelta dei materiali all’allestimento degli spazi, contribuisce a trasformare la casa in un luogo dove natura, comfort e design si fondono in un abbraccio accogliente e distintivo.
Come general contractor, CLM Design offre un servizio completo che copre ogni aspetto della ristrutturazione, dalla pianificazione iniziale alla gestione dei fornitori e dei lavori, fino alla realizzazione finale. Non esitare a contattarci per un preventivo o per informazioni.

Richiedi una Consulenza gratuita con un architetto

Hai mai desiderato un architetto a tua completa disposizione per la ristrutturazione della tua casa?

Inizia da qui per realizzare la casa dei tuoi sogni.